IN INVERNO SPREMI…AMO!

I bambini della sezione B della scuola dell’Infanzia dopo aver ascoltato la leggenda dell’albero dell’arancio e osservato le arance,utilizzando i cinque sensi,si sono messi all’opera!
Con spremiagrumi e tanta buona volontà hanno prodotto e degustato una deliziosa spremuta.
Infine ,i bimbi di 5 anni hanno rappresentato graficamente l’esperienza,mentre i più piccoli hanno timbrato con le arance.
Con un pieno di vitamina C ci siamo assicurati tanta energia per affrontare le nostre mattinate a scuola.

Noi vi vediamo così…premiazione della classe 3°D a Roma.

 

 

 

Il 19 dicembre gli alunni della 3^D si sono recati a Roma, presso l’Aula Magna dell’Università la Sapienza per ritirare un premio loro destinato, avendo partecipato e vinto il concorso bandito dal Ministero degli Interni in occasione degli 80 anni del Corpo dei Vigili del Fuoco.
La poesia che gli alunni hanno composto lo scorso anno è stata considerata meritevole di pubblicazione e ora spicca nel calendario 2019 dei Vigili del Fuoco, anzi, lo apre. Sulla pagina del mese di Gennaio spiccano le rime che permettono di conoscere le infinite attività svolte dai pompieri, da questi Uomini sempre presenti nei momenti di difficoltà, punto di riferimento e sicurezza per tutti i cittadini, ” …. sono degli eroi, è proprio così, lo diciamo noi!”
Alunni, genitori e le docenti Rosa Maria Messia e Loredana Convertini hanno accompagnato i piccoli vincitori a ritirare il premio, consegnato in una serata emozionante, egregiamente condotta da Geppi Cucciari.
L’essere a Roma è stata anche occasione per poter visitare la città eterna: dal Colosseo a Piazza San Pietro, dal Pantheon a Fontana di Trevi, da Piazza Navona a San Paolo fuori le mura.
Un’esperienza che rimarrà indelebile nella mente e nel cuore dei nostri piccoli alunni, ma anche dei loro genitori, delle maestre e… del sindaco Franco Ancona, che dopo essere stato in classe a complimentarsi con gli alunni, ha anche mantenuto la promessa fatta in quell’occasione e così alle 7.00 di quel 19 dicembre era presente alla fermata del pullman per augurare buon viaggio, ai giovanissimi vincitori.

 

BENEDIZIONE DEI CASCHI 2018. IL PREMIO ALL’I.C. GIOVANNI XXIII!

 

Nell’ambito del progetto Sicurezza del nostro istituto e, nello specifico, nella Giornata delle Vittime della Strada, l’alunna D. Schiavone, frequentante la scuola secondaria di primo grado del nostro Istituto, ha ricevuto una borsa di studio per il suo disegno, votato da una giuria popolare.

LIBRIAMOCI 2018

LINK ALLA DOCUMENTAZIONE DELLE ATTIVITA’ SVOLTE

https://drive.google.com/open?id=1DJoAx-Fk5qZEgvwJKaggqAD_lGAv-Vpa

LETTERA DI RINGRAZIAMENTO

Vi ringraziamo per aver aderito alla quinta edizione di Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole, la campagna del Centro per il libro e la lettura nata da un Protocollo d’Intesa tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero per i beni e le attività culturali, in collaborazione con #ioleggoperché.

Grazie alla partecipazione delle scuole di ogni ordine e grado, in Italia e all’estero, e alla disponibilità di centinaia di volontari che si sono offerti di leggere nelle classi, la campagna quest’anno ha registrato oltre 3.000 iniziative, con il coinvolgimento di centinaia di migliaia di alunni. È un dato significativo ma non esaustivo della diffusione della campagna: di queste iniziative abbiamo tenuto traccia attraverso le registrazioni nella banca dati, ma sappiamo che ce ne sono migliaia di altre organizzate spontaneamente in tutte le regioni e che hanno raggiunto tantissimi studenti. I lettori d’eccezione, coordinati dal Centro per il libro e la lettura, sono stati oltre 360, tra scrittori, attori, giornalisti, membri di associazioni culturali, librai, bibliotecari, sindaci e assessori, privati cittadini.

Libriamoci vi dà appuntamento nell’autunno 2019 con la sesta edizione: speriamo di poter contare ancora sul vostro contributo di creatività, passione e impegno e di ampliare ulteriormente la nostra rete di scuole, partner e collaborazioni sul territorio.

La promozione della lettura continua dal 23 aprile al 31 maggio 2019 con Il Maggio dei Libri, che per il nono anno consecutivo colorerà tutte le regioni d’Italia con eventi organizzati dai soggetti più diversi, soprattutto scuole, biblioteche e librerie, in luoghi più o meno insoliti, perché la lettura è ovunque di casa.

Continuate a seguire le nostre attività sui siti Cepell.it e Libriamociascuola.it e sui rispettivi canali social: Facebook @cepell e @libriamociascuola e Twitter @Centro_libro @LibriamociAS.